NEL CONTO DI DIO! Suor Andreina

75 anni di consacrazione!

A quale fiore ti paragoneresti?

A una margherita perché è semplice, è un fiorellino che lo trovi dappertutto. Non ha tanti colori, pochi petali però belli.

Qual è il gesto di Gesù che ha toccato di più il tuo cuore?

Il gesto che Gesù ha con l’adultera. A me piace molto perché lei deve aver sofferto tanto. Il peccato c’è, ma Gesù fa presto a perdonare, basta che sia vero quello che dici e non tanto per dire, ma se lo dici col cuore….

Qual è il personaggio biblico che ti affascina di più? Maria Maddalena, perché è stata perdonata da Gesù.

Il servizio che ho svolto per più tempo nella famiglia religiosa è stata la gestione economica generale dell’Istituto…. per 28 anni!

Quando andavo nelle comunità guardavamo insieme i conti se andavano bene o meno…. Ci facevamo delle risate!!!

In alcune comunità i conti tornavano in altre no. Ricordo che in una comunità dove c’era molta povertà, miseria, la superiora (suor Leonilde) molto simpatica si faceva delle risate…. E diceva che andava bene anche così!!!

E i conti con Dio tornano?

Dipende …….se hai fatto una carità a una persona bisognosa il Signore li fa tornare tutti.

Ora che ho 96 anni non faccio niente…. Solo qual cosina, in guardaroba; andrà nel conto di Dio.

Tante volte, in questi 75 anni di consacrazione, mi ha guidata la “decisione” di s. Paolo, la precisione delle sue lettere, la sua sicurezza su Gesù. Mi piace la sua schiettezza.

Suor Agostina