N.B.: GESU’ TI SOLLEVA! Suor Candida

Dopo una lunga vita vissuta con intensità, voltandosi indietro si ha la grazia di rivedere tante persone, situazioni, eventi.

Soprattutto, rivedo tanti bambini. I bambini della scuola materna, delle catechesi in parrocchia.

Tanti bambini e attraverso di loro tante famiglie hanno abitato la mia vita di consacrazione.

Quando il cammino è vissuto con il Signore, può anche essere lungo e pieno, ma rimane bello.

La compagnia di Gesù, fa scoprire la forza speciale del perdono.

Il perdono di Gesù donato all’adultera, quel perdono che non si ferma alle apparenze ma incontra il cuore.

Gesù perdona, quando vede un cuore pentito, umiliato Lui lo solleva.

Gesù ha “l’abitudine” di sollevare.  Quando Gesù rivela agli apostoli che stanno pescando e lo riconoscono.  Pietro si getta in acqua e affonda e grida al Signore, il Signore, tende la mano e Gesù lo risolleva.

NB. Quando Pietro grida aiuto e Gesù gli porge la mano, lo solleva!

Nella mia vita, tante volte ho visto come il Signore non si stanca mai di sollevare, di risollevare, bambini, famiglie, adulti.

E questo piccolo miracolo dell’amore del Signore è quello che ho sempre donato a coloro che la vita mi ha donato di incontrare